Cipro e Grecia: viaggio nel Mediterraneo, alle fonti della civiltà occidentale

Scritto il . Pubblicato in , .
Cipro: chiesa di Ayia – Napa

Il trentacinquesimo viaggio apostolico che porta papa Francesco ad attraversare il Mare Nostrum per raggiungere l’isola di Cipro e la Grecia, è carico di valenza simbolica ed ecumenica. Un viaggio agli albori della Chiesa nascente, soprattutto – come dichiarato dal Papa stesso – una risalita alle sorgenti: della fede apostolica, dell’unità tra cristiani di diverse confessioni, della fraternità, alle sorgenti della civiltà nei luoghi che sono culla della cultura dell’Occidente e dunque fonti “antiche dell’Europa”. E in questi luoghi dove si radica la memoria della cultura occidentale, della storia, della spiritualità e della civiltà si avvicinerà a «un’umanità ferita nella carne di tanti migranti in cerca di speranza» come ha detto alla vigilia della partenza.

Per conoscere il programma del viaggio https://www.osservatoreromano.va/it/news/2021-11/quo-259/il-programma-del-viaggio-del-papa-a-cipro-e-in-grecia.html