Trecastelli e Museo Nori Dè Nobili, appuntamenti sul tema dell’uguaglianza

Scritto il . Pubblicato in , .

La Città di Trecastelli ha promosso nel mese di marzo 2021 la campagna di sensibilizzazione online sulla parità di genere “=UGUALE”, sulla necessità di contrastare le discriminazioni che le donne subiscono in diversi campi. L’evento, proposto da Assessorato alla Cultura del Comune di Trecastelli e Museo Nori De’ Nobili, è nato con l’obiettivo di divulgare una cultura di uguaglianza tra i sessi e ha previsto otto appuntamenti tutti i giorni, dal 16 al 23 marzo, sulla pagina Facebook “Museo Nori De’ Nobili. Simona Zava, operatrice al museo Nori De’ Nobili di Trecastelli, illustra ai microfoni di Radio Duomo – Inblu questa iniziativa e descrive la realtà del museo cittadino incentrato sulla figura di questa nobile donna e artista a cui è intitolato.

Il museo Nori de’ Nobili della città di Trecastelli si trova nella municipalità di Ripe, al piano superiore del Villino Romualdo, ed è stato inaugurato il 7 ottobre 2012 su progetto del professor Carlo Emanuele Bugatti, che ne aveva assunto la direzione. Dal 2019 è sotto la guida del professor Stefano Schiavoni. Il museo è nato dalla ferma volontà dell’amministrazione comunale di rivalutare e valorizzare la figura di Eleonora de’ Nobili, donna, artista, intellettuale, nata nel 1902 e scomparsa nel 1968, legata al territorio di Trecastelli, dato che ha trascorso parte della vita a Brughetto nella settecentesca villa dalle cento finestre che apparteneva alla sua nobile famiglia. I dipinti esposti nelle sale del museo mostrano il percorso artistico di Nori dagli anni giovanili, in cui il soggiorno fiorentino ha caratterizzato in modo significativo la sua evoluzione pittorica, mentre nella seconda fase della vita i numerosi autoritratti sono testimonianza della sua esistenza contrastata e di instancabile viaggiatrice onirica. Il museo è anche sede dell’archivio storico della pittrice ed è uno degli spazi espositivi nel mondo rivolti all’immaginario artistico al femminile. Per questo motivo è anche Centro studi sulla donna nelle arti visive contemporanee, che ha l’obiettivo di approfondire la ricerca artistica della donna, promuovendo un’intensa attività culturale valorizzata da importanti esposizioni. Anche se il museo è chiuso al pubblico in questo periodo di emergenza sanitaria, prosegue comunque la sua attività con la programmazione di nuovi progetti. Dal 16 al 23 marzo 2021 la Città di Trecastelli ha promosso la campagna online di sensibilizzazione sulla parità di genere “UGUALE”. L’iniziativa prevedeva tutti i giorni, per otto giorni, sulla pagina Facebook del Museo Nori de’ Nobili frasi, video, pensieri di otto donne, diverse tra loro per età, professione, appartenenza. Inoltre per l’anno 2021 ci sono in preparazione nuovi progetti legati alla figura di Nori De’ Nobili, iniziative che saranno realizzate con l’intento di svelare alcune delle parti più inedite dell’archivio e della collezione. Continuate a seguirci sulla pagina Facebook Museo Nori De’ Nobili, sul profilo Instagram e anche sul sito.

a cura di Barbara Fioravanti

Fai una
oppure

Abbonati a Voce Misena: