Pasqua 2021. La Settimana Santa del Papa in tv e sul web

Scritto il . Pubblicato in , .
Via Crucis in Piazza San Pietro – Vaticano – lo scorso anno

Anche quest’anno i riti di Pasqua in Vaticano si celebrano nel segno delle limitazioni imposte dalla pandemia da Covid-19. La Settimana Santa di Francesco avrà tempi e ritmi modellati sulle esigenze che il Covid impone. La Messa crismale di Giovedì Santo, 1 aprile, nella Basilica di San Pietro, alle 10.00, presieduta dal Papa, seguita, alle 18.00, dalla celebrazione in Coena Domini, presieduta non dal Pontefice ma dal cardinale decano del Collegio, Giovanni Battista Re.
Alle 18.00 del Venerdì Santo, il 2 aprile, si celebrerà la Passione di Cristo, nella Basilica, e, alle 21.00, la Via Crucis in mondovisione, entrambe presiedute da Francesco. Come lo scorso anno, la processione con la Croce non si farà intorno al Colosseo, ma sarà allestita sul Sagrato della Basilica vaticana.

Alle 19.30 di Sabato Santo, 3 aprile, il Papa sarà di nuovo all’Altare della Cattedra per la veglia pasquale, quindi alle 10.00 della Domenica 4 aprile, nella Basilica Vaticana, verrà celebrata la Messa di Pasqua conclusa dal Messaggio e dalla Benedizione Urbi et Orbi. Il giorno successivo, Lunedì dell’Angelus, il 5 aprile, la prima recita del Regina Caeli dalla Biblioteca del Palazzo apostolico.