“Scampagnata dell’arte” alla pineta della Madonna delle Grotte

Scritto il . Pubblicato in , .

Ketty Perrone, presidente dell’associazione culturale Chiaro scuro di Marotta, espone le proposte del suo gruppo e l’evento di chiusura delle attività annuali.

L’associazione culturale Chiaroscuro è nata più di vent’anni fa con lo scopo di condividere passioni comuni. Col tempo è cresciuta, si sono proposte varie attività, iniziando dalla pittura per passare alla musica, al teatro, al taglio e cucito. E poi corsi di disegno e fumetto, fotografia, incontri di poesia, corsi di scrittura creativa con lo scrittore V. Graziosi, patchwork e mosaico. Quest’ultimo è stato portato avanti grazie a Cristina e Beatrice che hanno contribuito a rendere più bello il nostro lungomare. Alla fine dei corsi si sono sempre organizzate esposizioni e mostre sui lavori svolti durante l’anno. Per vincere l’inerzia del Covid quest’anno abbiamo deciso di fare tutto all’aperto, scegliendo come ambientazione la pineta antistante la chiesa della Madonna delle Grotte di Mondolfo. Abbiamo ritenuto il luogo idoneo per ricordare a tutti che ci siamo e che siamo pronti a ripartire. Domenica 30 maggio prossimo, tempo permettendo, ci sarà la “scampagnata dell’arte”, con esposizione dei quadri realizzati dalle allieve, musica e poesia.  L’evento si svolgerà dalle 10.00 alle 20.00, un’intera giornata a disposizione di tutti. In caso di maltempo l’attività sarà riproposta il 2 giugno. È possibile trovare maggiori informazioni sulla pagina Facebook “Chiaro scuro”.

a cura di Barbara Fioravanti

Fai una
oppure

Abbonati a Voce Misena: