Il Sinodo e noi

Scritto il . Pubblicato in , .
Piticchio di Arcevia
Piticchio di Arcevia

Con il nuovo anno è partito anche nell’unità pastorale “Il Melograno” (Serra de’ Conti, Piticchio, Montale, S. Ginesio) il cammino sinodale iniziato dalla Chiesa Italiana lo scorso autunno e che si realizzerà a diversi livelli (da quello locale a quello universale) affinché quel “camminare insieme” ci conduca a realizzare una Chiesa come la vuole il Signore.

Siamo nella prima fase del Sinodo, la fase narrativa, costituita da un biennio in cui viene dato spazio all’ascolto e al racconto della vita delle persone, delle comunità e dei territori. A febbraio scorso è stato “inaugurato” il cammino sinodale all’interno della nostra Unità Pastorale con un incontro tenutosi nella Chiesa Parrocchiale di Serra e preceduto da inviti mirati e rivolti alle comunità durante le celebrazioni liturgiche nelle settimane precedenti. In quell’occasione è stato presentato, dall’équipe diocesana, il cammino sinodale diocesano (nel quale l’Unità pastorale si inserisce) con le sue motivazioni, i tempi e le modalità. Sono stati costituiti i gruppi di circa otto/dieci persone ciascuno che porteranno avanti questo percorso di ascolto e discernimento comunitario. 

L’invito è stato accolto con entusiasmo dalla comunità tanto che sono stati costituiti ben nove gruppi composti da persone di diversa età. I gruppi si confronteranno su tematiche diverse: la fede, la vita, la Parola di Dio, il Magistero attraverso incontri con cadenza più o meno mensile, raccontando…

Continua a leggere sul numero digitale di giovedì 14 aprile, disponibile a questo link.
Sostieni l’editoria locale, abbonati a La Voce Misena