Un telefono che fa sentire vicini

Scritto il . Pubblicato in , .

La solidarietà non passa solo attraverso le donazioni e il supporto economico. Solidarietà per noi di Caritas è ascolto, è vicinanza, è sorriso e comprensione. Sono tante le persone sole del nostro territorio: alcune hanno perso un familiare, portato via dal Coronavirus, alcune semplicemente stanno soffrendo la distanza, l’impossibilità di vedersi e toccarsi, per i motivi più diversi. A loro, per questo Natale che ha perso le sue caratteristiche di dolcezza, di incontro e di contatto, dedichiamo un regalo particolare.

Per tutto il periodo delle feste natalizie, dal 24 dicembre fino al 6 gennaio, infatti, attiveremo un numero telefonico a cui potersi rivolgere quando ci si sente giù, quando si vorrebbe chiacchierare con un amico ma l’amico non c’è o non ha tempo, quando si desidera sentire una voce che è lì per te, per ascoltarti e ridere, una voce con cui si può piangere senza vergogna. Al numero 3534205466, dalle 10 alle 14 e dalle 16 alle 19 di tutti i giorni del periodo natalizio,risponderà un operatore o un volontario Caritas che dedicherà il suo tempo a chi ha più bisogno di sostegno. Anziani, giovani, uomini, donne, non c’è differenza, perché la solitudine non ha preferenze, arriva in modo subdolo e silenzioso e può ferire profondamente. Per questo pensiamo che uno dei regali più speciali possa essere proprio quello di alleggerirla, almeno per il tempo di una telefonata.

Chiara Michelon