Violenza sulle donne, oltre 200 denunce in provincia di Ancona

Scritto il . Pubblicato in , .
donne, violenza di genere, abusi

In appena 14 mesi, dall’inizio del 2021 a oggi, sono oltre 200 le denunce nella sola provincia di Ancona per abusi e aggressioni commessi nei confronti delle donne. Il grave report è stato messo in luce dalla Polizia di Stato proprio in occasione dell’8 marzo, quella festa che ufficialmente è stata tradotta con la ricorrenza della giornata internazionale dei diritti della donna.

Qualche numero per comprendere meglio la portata di questo fenomeno violento che si protrae prevalentemente nei luoghi domestici o di lavoro: dal 1 gennaio 2021 ad oggi sono stati 26 gli ammonimenti emessi dal questore di Ancona, su istruttoria della divisione anticrimine guidata dalla dirigente Marina Pepe, come misure di prevenzione, volti a scongiurare il reiterarsi di condotte di violenza o sopruso, a tutela di donne molestate e perseguitate. Donne che si rivolgono alle forze dell’ordine per uscire da una situazione di angoscia e terrore, donne che riprendono in mano le redini della propria vita.

Nello stesso periodo, dal 1 gennaio 2021 ad oggi, le persone denunciate per violenza sessuale (art. 609 bis c.p.) sono…

Continua a leggere sull’edizione digitale di giovedì 10 marzo, cliccando qui.
Sostieni l’editoria locale, abbonati a La Voce Misena