“Donacibo”, piccole azioni che fanno bene

Scritto il . Pubblicato in , .
Particolare della locandina di Donacibo – edizione 2021

Anche quest’anno l’Istituto Comprensivo “G.Rossini” di San Marcello ha aderito a “Il Donacibo”, un gesto promosso dalla Federazione Nazionale Banchi di Solidarietà dal 6 al 13 Marzo. È una proposta chiara e semplice ma che porta con sé un grande significato; è rivolta a studenti, famiglie, insegnanti e personale di tutte le scuole italiane, di raccolta di generi alimentari non deperibili, per il sostegno delle famiglie bisognose, assistite nella nostra zona da associazioni di volontariato.

Il Donacibo punta a renderci  protagonisti di una piccola/grande azione piena di speranza e fraternità. Nella settimana precedente la raccolta, un volontario dell’Associazione “Il Salvagente” di Ostra incontrerà le classi per spiegare l’attività dell’associazione sul nostro territorio, come pure le motivazioni e le modalità di questo gesto di carità. In questi anni le componenti del nostro Istituto e le famiglie hanno sempre creduto nel coinvolgimento a tale iniziativa, in un atto libero, gratuito, avvertito come importante e altamente educativo.

Tutto questo si chiama anche Educazione Civica, disciplina obbligatoria da quest’anno in ogni ordine di scuola. Materia che non può e non deve rimanere astratta. Perciò in mezzo a questa tempesta, in un tempo di forte incertezza come quello che stiamo vivendo, desideriamo ancor di più renderla viva. Dobbiamo risvegliare e mettere in moto la fiducia capace di dare solidità, sostegno e valore a questi mesi in cui tutto sembra naufragare, educandoci a condividere i bisogni delle persone più in difficoltà e promuovere al contempo nuove forme concrete di solidarietà. 

È una modalità educativa, per dirla con Giorgio Gaber, per «avere gli altri dentro di noi».

Antonella Crostelli