I giovani e la pandemia: incontri a sostegno di genitori ed educatori

Scritto il . Pubblicato in , , .

Tre incontri formativi nell’ambito di “Scuola genitori”, un progetto voluto dall’Amministrazione Comunale, con l’impegno degli assessorati alla Pubblica Istruzione e alle Politiche giovanili, e rivolto a educatori e ai genitori degli studenti delle scuole di Senigallia con l’obiettivo di essere da supporto nel loro compito educativo in questo momento delicato che stiamo vivendo. Ce ne parla ai microfoni di Radio Duomo – Inblu Riccardo Pizzi, vicesindaco e assessore alla Pubblica Istruzione e alla Cultura del Comune di Senigallia.

Giovedì 20 maggio sarà possibile seguire online l’incontro con il pedagogista di fama nazionale Daniele Novara. Questo appuntamento è il primo di una serie che rientra nell’ambito del progetto “Scuola genitori” voluto dall’Amministrazione Comunale, in particolare dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione e dall’Assessorato alle Politiche Giovanili nella persona del collega assessore Alan Canestrari. È indubbio purtroppo che stiamo attraversando da oltre un anno una situazione assolutamente inedita e particolare. Le misure di contrasto che stiamo vivendo chiaramente toccano anche il mondo scolastico e giovanile. È risaputo purtroppo l’aumento di depressione che i giovani stanno vivendo. Anche nel mondo scolastico la DAD e le altre misure adottate pongono i bambini, i ragazzi e gli adolescenti di fronte a un modo, a uno stile di vita sia scolastico che extrascolastico del tutto inconsueto. Così come per loro rappresenta la prima volta, anche per noi adulti il periodo che stiamo attraversando ci pone ad affrontare delle situazioni del tutto inusuali. Con lo spirito di dare degli strumenti, delle nozioni, degli input utili a poter confrontarsi, a poter vivere insieme ai nostri ragazzi questo particolare momento, nella speranza che finisca il prima possibile, è con tale intendimento che l’Amministrazione Comunale ha organizzato questi tre incontri. Dopo quello di giovedì 20 maggio, ce ne saranno altri due venerdì 28 maggio e venerdì 4 giugno, sempre alle 21 e online. Per maggiori informazioni chi è interessato potrà reperire notizie sulla pagina Facebook del Comune di Senigallia o sul sito istituzionale o contattando l’Assessorato alle Politiche Giovanili o alla Pubblica Istruzione.

a cura di Barbara Fioravanti