Ritrovare il benessere psicofisico a contatto con la natura

Scritto il . Pubblicato in , .

Natascia Gasparri, fondatrice insieme a Geni Piticchiani e Lorenzo Manservigi dell’associazione Asd Easysport, illustra la camminata metabolica, un nuovo tipo di attività che aiuta il benessere psicofisico e che è adatta a tutti. 

Natascia, in che cosa consiste la camminata metabolica?

È un allenamento che si svolge esclusivamente all’aperto, un nuovo modo di camminare tecnico molto funzionale. È stato ideato dal dott. Stefano Fontanesi di Reggio Emilia, un coach con 30 anni di esperienza, che si è occupato di riabilitazione ed esercizio fisico rivolto anche a chi soffre di malattie croniche.  Recentemente ha scritto anche il libro intitolato appunto “Camminata metabolica”, molto bello, consiglio di leggerlo. Durante questa attività si è guidati in cuffia dal trainer, quindi si sta concentrati e a ritmo di musica si eseguono esercizi che stimolano e potenziano la muscolatura, riattivano la circolazione e la microcircolazione, migliorano la postura e di conseguenza l’autostima, migliorando l’atteggiamento verso se stessi e verso gli altri. Allenandosi a stretto contatto con la natura avviene il riequilibrio fisico mentale molto importante, soprattutto in questo periodo di covid che abbiamo vissuto e stiamo ancora vivendo.

Perche’ ha pensato di proporla anche nella nostra città?

Ho deciso di fare il corso per diventare trainer di camminata metabolica e proporla perché ho trovato questo metodo molto efficace e quindi mi sono posta l’obiettivo di trasmettere a più persone possibili questa nuova opportunità di benessere. Insieme a Geni Piticchiani di Senigallia, personal trainer, e Lorenzo Manservigi, imprenditore marchigiano di Marina di Montemarciano, abbiamo creato una nuova associazione sportiva dilettantistica chiamata Easysport, per portare la camminata metabolica anche nelle Marche come sta avvenendo in molte città d’Italia, e non solo. Infatti è arrivata anche a Londra, grazie al dott. Fontanesi Stefano che sta formando i vari trainers in tutta Italia. Da tanti anni lavoro come ragioniera in azienda e ultimamente soffrivo spesso di dolori cervicali dovuti a un’errata postura ma anche alle problematiche che incontriamo ogni giorno e che influiscono  tanto sullo stato psicologico quanto sul fisico. Dovremmo ricordare sempre che il corpo è tranquillo se lo è la mente.  Ho creduto subito in questo progetto perché nasce in un periodo in cui il covid ci ha divisi e terrorizzati, che mi ha fatto sentire tantissimo la necessità di riavvicinarmi alla natura.  Nel periodo in cui siamo stati chiusi in casa e isolati ho sentito molto la mancanza di camminare in mezzo agli alberi e in mezzo ai colori,  dove possiamo assimilare un’energia unica e pazzesca che ci rigenera nel corpo e nella mente. Il covid ci ha resi isolati e diffidenti, ci ha cambiati perché ora la gente vive nella paura del prossimo come possibile portatore del virus. Durante la camminata metabolica si cammina insieme con la tecnica, ma distanziati, uniti dalle cuffie.

Dopo il lungo periodo di reclusione quali benefici psicofisici si possono trarre da questa attività?

Come già ho detto, il covid ci ha rinchiusi, isolati, terrorizzati, suscitando negli animi umani rabbia, paura verso la malattia ma anche verso il prossimo. Io sono assolutamente convinta che non c’è altro miglior modo che quello di rafforzare il nostro sistema immunitario per difendersi da qualsiasi malattia. Dobbiamo riprendere la nostra vita sociale imparando a star bene e a condividere le nostre emozioni positive. Mi sono appassionata all’idea di tanta gente che finalmente si ritrova e si riunisce in un parco oppure al mare, in una camminata tecnica che ci permette di condividere l’energia umana che si fonde con l’energia della natura, ci ossigena, ci rigenera, migliora il benessere psicofisico. Muovendosi sotto il sole si assimila la vitamina D fondamentale per le ossa e per stimolare il sistema immunitario. Insomma, con poca fatica e tanta resa alleniamo corpo mente e spirito, riavvicinandoci alla nostra amata madre terra. Per scaricare le nostre tensioni e liberarci da tutta la negatività e dal terrore che questo periodo covid ci ha procurato, durante la camminata metabolica possiamo anche ballare e cantare! È un allenamento completo che ci rigenera dopo due anni di negatività e che ci mostra le sane abitudini da tenere per star bene! Quindi non resta che scoprire questa nuova magia consigliata e adatta a tutte le età, specie a quei soggetti che hanno voglia di rinascere all’aria aperta!  

Il  5 giugno siamo a Cesano di  Senigallia  presso Strada Sesta n. 19. L’evento, il cui ricavato andrà in beneficienza all’Avis, dura un’ora con inizio alle ore 18:00. Vi aspettiamo! Seguiteci sulla nostra pagina Facebook “Camminata Metabolica Marche”. Siamo a Senigallia, Marina di Montemarciano e Chiaravalle.

a cura di Barbara Fioravanti