Senigallia Network e le 5 Valli: soprattutto in tempi difficili, l’unione fa la forza

Scritto il . Pubblicato in , , .
Senigallia Network e le 5 Valli

Il brand Senigallia Network (Day by day) fu creato nell’estate del 2014 quando, dopo l’alluvione di quell’anno un gruppo, che comprendeva alcuni albergatori, esercenti, operatori turistici e associazioni locali, volle dare luogo a nuove sinergie collaborative in ambito turistico. Da allora ha avuto fasi alterne ma la sua motivazione originaria è rimasta intatta. A seguito della grave crisi economica legata al diffondersi del Covid, Senigallia Network è ritornata in auge ed è attiva tramite il sito https://senigallianetwork.com/. Ce ne parla ai nostri microfoni Alberto di Capua.

Voglio parlarvi di una rete di professionisti, una comunità professionale nata a Senigallia in questo periodo difficile, a seguito della grave crisi economica generata dalla pandemia e che ha colpito ogni settore. Senigallia Network ha una triplice visione, cioè quella di rilanciare in questo momento così complicato l’economia locale, scambiando opportunità e clienti; integrare il territorio costiero con quello interno attraverso progetti, proposte ed attività comuni e infine quello di mettere a punto delle sinergie, cioè fare rete e caratterizzare anche formalmente la propria presenza nei confronti delle istituzioni locali e regionali, convinti che da soli, piccoli e disorganizzati, non si va da nessuna parte, a maggior ragione di questi tempi. Queste visioni negli ultimi mesi hanno portato a individuare anche un piano di azioni descritto sinteticamente nei dieci punti di un manifesto a favore dell’economia di vicinato. Far parte di questa rete è facile ed è gratuito. Bisogna semplicemente possedere un’arte o un mestiere e avere una proposta di valore non necessariamente di nicchia. Si può avere un negozio o un laboratorio oppure svolgere l’attività senza avere necessità di un luogo fisico. Non serve la partita IVA. La comunità è inclusiva e dà spazio a tutti ma soprattutto a chi non ha sufficienti mezzi e capacità per costruire la propria presenza autonoma nello spazio web. Inoltre il pregio non è solo quello di potersi presentare singolarmente attraverso proprie pagine, ma anche quello di promuoversi in gruppo. Al momento la community conta una ventina di professionisti, in parte residenti a Senigallia e in parte nelle valli dell’interno, impegnati a costruire in modo flessibile e mai definitivo i propri profili, diventando in questo modo uno spazio autogestito. Ognuno lo può utilizzare inserendo articoli, video, servizi fotografici e proposte commerciali, ed essere raggiunto in qualsiasi momento attraverso i suoi contatti. I settori a cui appartengono gli aderenti alla rete spaziano dalla comunicazione a quello dell’informatica, dalla mobilità dolce a quello dell’artigianato artistico e tradizionale, dai servizi a domanda individuale a quelli commerciali e dell’accoglienza di qualità. È da evidenziare che non sono promossi i marchi ma le singole “facce”, spesso meglio identificabili e raggiungibili in contesti molto piccoli. Inoltre il blog ha diversi servizi comuni rivolti alla comunità in generale, come progettualità avviate e in corso, attività di gruppo, sondaggi per la clientela, proposte di eventi e fiere e notizie relative a bandi e finanziamenti regionali e statali per lo sviluppo delle attività.

a cura di Barbara Fioravanti