Ad Arcevia sventola la ‘Bandiera verde’

Scritto il . Pubblicato in , .
Consegnata al sindaco di Arcevia Dario Perticaroli la bandiera verde per l'agricoltura
Consegnata al sindaco di Arcevia Dario Perticaroli la bandiera verde per l’agricoltura

Arcevia continua la sua opera di valorizzazione del territorio e delle proprie peculiarità. L’ultimo riconoscimento in ordine di tempo che il comune ha ricevuto è la Bandiera Verde Agricoltura. A ritirare il vessillo conferito dalla CIA – Agricoltori Italiani al Comune di Arcevia ci ha pensato il sindaco Dario Perticaroli.

La cerimonia si è tenuta lo scorso 17 novembre presso la sala Protomoteca del Campidoglio a Roma e lo stesso primo cittadino ha voluto ribadire l’importanza del riconoscimento che riveste un notevole significato per il territorio arceviese, uno dei più vocati nelle nostre vallate a «un’agricoltura sostenibile e di qualità».

In particolare, ha sottolineato Perticaroli, «in questo momento di grande difficoltà per tutta la comunità a seguito degli eventi calamitosi del 15 e 16 settembre, la Bandiera Verde Agricoltura è un importante stimolo per la ripartenza e un monito a tutti gli operatori del settore per far sì, ognuno nei propri ruoli e per le proprie competenze, che la cura e la gestione del territorio sia un elemento di fondamentale importanza da anteporre alla massimizzazione dei profitti».

L’occasione è stata anche propizia per promuovere il territorio esaltando le eccellenze enogastronomiche, storiche, culturali ed ambientali. Il sindaco, oltre ai ringraziamenti di rito, ha invitato i presenti a visitare Arcevia e i suoi castelli ricchi di storia e tradizioni: un territorio che dallo scorso giugno si fregia anche di far parte dei “Borghi più belli d’Italia”.