Cedimenti anche nel santuario di Maria Goretti a Corinaldo, chiuso l’accesso dopo il terremoto

Scritto il . Pubblicato in , .
Cedimenti anche nel santuario di Maria Goretti a Corinaldo, chiuso l'accesso dopo il terremoto del 9 novembre 2022
Cedimenti anche nel santuario di Maria Goretti a Corinaldo, chiuso l’accesso dopo il terremoto del 9 novembre 2022

Chiusa la chiesa del Santuario di Maria Goretti a Corinaldo a seguito del terremoto della mattina di ieri, mercoledì 9 novembre. La decisione è arrivata dopo le verifiche effettuate nel pomeriggio dai Vigili del fuoco: tecnici e pompieri hanno riscontrato alcuni cedimenti di parti di intonaco e calcinacci che sono crollati a terra senza altri danni. Intatta la statua della giovane martire nativa di Corinaldo così come la teca contenente una reliquia, con grande gioia dei fedeli che parlano di segnale di speranza.

Nel centro abitato di Corinaldo è stata disposta anche la chiusura della biblioteca comunale e del centro studi, così come del palazzo comunale: quest’ultimo rimarrà aperto per le attività ordinarie degli uffici ma chiuso per eventi e manifestazioni.

Nel senigalliese sono stati riportati lievi danni anche alla basilica e al palazzo vescovile, mentre distacchi più consistenti si sono registrati nella chiesa di santa Maria del ponte al porto, nel rione Porto, a Senigallia, già interessata da piccoli cedimenti anche durante il sisma del 2016.