Corinaldo, una poltrona (da sindaco) per tre

Scritto il . Pubblicato in , .
Corinaldo
Corinaldo

Sono state presentate le liste dei candidati alle prossime elezioni del 12 giugno. Una domenica in cui gli elettori corinaldesi andranno alle urne per rinnovare sindaco, giunta e consiglio comunale, assieme ad altre circa mille comunità italiane. Per Corinaldo sarà una sfida a tre, con la componente civica molto presente in ognuna delle formazioni in lizza.

Raffaele Sebastianelli
Raffaele Sebastianelli

Andando in ordine alfabetico, “Corinaldo Civitas” è la prima realtà a esporsi pubblicamente. Nasce nell’ambito dell’attuale gruppo consiliare di minoranza guidato dal capogruppo Luciano Galeotti e da mesi i componenti sono al lavoro per individuare prima i temi programmatici e poi su questi costruire una squadra di candidati provenienti per lo più dal mondo civico. Il candidato a sindaco è l’avvocato Raffaele Sebastianelli.

Gianni Aloisi
Gianni Aloisi

Il secondo candidato è Gianni Aloisi, alla guida della lista “Corinaldo Guardare Oltre” che racchiude al suo interno esponenti del centrodestra e del mondo civico. Pensionato da aprile 2021, Aloisi ha maturato oltre 40 anni di esperienza come infermiere e nel quadriennio 2008-2012 ha gestito la casa di riposo di Corinaldo.

Giorgia Fabri
Giorgia Fabri

La terza lista (sempre in ordine alfabetico) è “Voce Comune per Corinaldo – Giorgia Fabri Sindaca”. Racchiude molti nomi del centrosinistra e del Pd corinaldese ma anche esponenti della società civile…

Continua a leggere nell’edizione digitale di giovedì 19 maggio, cliccando qui.
Sostieni l’editoria locale, abbonati a La Voce Misena