Cultura per i più giovani, gli appuntamenti del 24° festival di teatro ragazzi “Ambarabà”

Scritto il . Pubblicato in , .
La compagnia livornese Pilar Ternera in scena con “I racconti dei saggi Samurai”
La compagnia livornese Pilar Ternera in scena con “I racconti dei saggi Samurai”

Anche Arcevia, Chiaravalle, Corinaldo, Ostra e Senigallia ospiteranno alcuni spettacoli dell’edizione estiva di Ambarabà, il festival di teatro per ragazzi e di figura. Per il territorio diocesano si tratta di una nuova opportunità di fare cultura e avvicinare all’arte soprattutto i giovani e le loro famiglie, in un periodo storico, dopo i due anni di covid, in cui si tenta di tornare alla normalità. Fino al 10 agosto riparte la programmazione curata dal Teatro Giovani Teatro Pirata e sostenuta dai comuni che ospitano gli spettacoli.

Il 24° festival di teatro ragazzi e di figura “Ambarabà” si pone in continuità con la 38esima Stagione di Teatro Ragazzi che si è conclusa da poco. Il cartellone offre una panoramica del teatro rivolto ai più piccoli, tra teatro d’animazione, baracche e burattini, marionette, cantastorie, attori e pupazzi.

Dopo gli eventi di apertura, l’11 luglio si va a Chiaravalle (parcheggio ex campo parrocchiale) con la compagnia livornese Pilar Ternera che metterà in scena “I racconti dei saggi Samurai” tratto da una leggenda orientale; il 12 luglio a Corinaldo, lo spettacolo di teatro d’attore “La bella e il bestiolino”, della compagnia Teatro al Quadrato….

Continua a leggere nell’edizione digitale di giovedì 30 giugno, cliccando QUI.
Sostieni l’editoria locale: abbonati a La Voce Misena