Il calendario dell’estate senigalliese

Scritto il . Pubblicato in , .
Una foto del Summer Jamboree, ed. 2021, scattata da Guido Calamosca
Una foto del Summer Jamboree, ed. 2021, scattata da Guido Calamosca

Dai concerti sul tetto della rotonda ai grandi spettacoli in centro storico, dai festival teatrali e letterari alla festa della scienza, dal cinema agli action sport, dal Summer Jamboree ai fuochi d’artificio e alla fiera di Sant’Agostino. E’ un’estate davvero ricca – un po’ sul filone degli ultimi anni, per dirla tutta – quella che Senigallia si appresta a vivere. Tre mesi di eventi musicali, sportivi, culturali per un cartellone che si spera possa richiamare quanti più turisti ed estimatori possibile.

E’ stato presentato recentemente il calendario estivo senigalliese, una bella vetrina della grande vitalità che c’è in città grazie alle numerose associazioni: sono infatti loro la vera anima senigalliese, capaci di organizzare oltre 80 rassegne e festival per circa 300 appuntamenti, praticamente tre al giorno.

Diverse le novità tra cui l’RDS Show che dovrebbe sostituire ricalcandone un po’ lo stile di dirette radiofoniche e concerti quello che era il CaterRaduno; e ancora: il festival di teatro, musica e danza “Collegamenti” e il festival “Cultura e Identità”, che vedrà ospite anche l’ex magistrato Luca Palamara.

Sempre a giugno tanti spettacoli, tra cui la scienza in piazza, e concerti, tra cui quello di Irama dal tetto della Rotonda a mare. Ai giardini Pascoli torna la rassegna di burattini, mentre non mancherà la rievocazione del circuito motoristico senigalliese. A luglio spazio alla seconda edizione del “festival internazionale do fado do mar e dos portos”, al “Collegamenti festival” e al torneo di basket davanti la rotonda “King of the cage”. Ritorna anche il “Marzocca summer festival”, giunto alla sua quinta edizione. Mese particolarmente caldo per le manifestazioni quello di luglio, quando prenderanno vita anche il “Musica nuova festival”, i mercatini estivi e gli street food, gli incontri di fotografia alla rotonda, gli appuntamenti cinematografici e il “Festival ‘80 – Back to the past” per tuffarsi nelle atmosfere e nelle musiche di quegli anni con le tribute band a Madonna e ai Duran Duran. Altro tuffo nel passato grazie alla rievocazione storica “Il solenne ingresso” che racconta dell’arrivo in città dei signori Giovanni della Rovere e Giovanna da Montefeltro, prima di lasciar spazio agli sport adrenalinici e non convenzionali dell’XI edizione degli Xmasters Awards.

Dal 30 luglio al 7 agosto riecco il Summer Jamboree con i suoi concerti gratuiti, dj set e spettacoli, le auto americane, le moto e quello stile tipico anni ‘40 e ‘50. Non potevano mancare poi le consuete rassegne “stelle del jazz”, “L’estetica dell’effimero”, il festival di letteratura noir “Ventimilarighesottoimari in Giallo”. Il 22 agosto torna lo spettacolo pirotecnico dei fuochi d’artificio che appassionano decine di migliaia di persone e che, proprio per questo motivo, non è stato possibile organizzare nei due anni precedenti. Il trimestre estivo si concluderà con la 557^ edizione della fiera di Sant’Agostino e la 31^ edizione della campionaria che torna nella sua posizione originaria di via Piave, nell’antistadio del Bianchelli.