Molinelli: “Alternanza che può fare storia”

Scritto il . Pubblicato in .

Paolo Molinelli, candidato di due liste civiche, commenta il voto: “Il ballottaggio di oggi ha premiato il centrodestra con 10.213 voti, contro 9.780 del centrosinistra, una differenza di 433 preferenze che ha concretizzato la vittoria di Massimo Olivetti col 51,08% contro il 48,92% di Fabrizio Volpini. I complimenti a Massimo, al nostro nuovo Sindaco, sono sentiti come gli auguri sinceri di buon lavoro per il bene di Senigallia che ha veramente bisogno di un buon governo del cambiamento.

Paolo Molinelli
Paolo Molinelli

La svolta, l’alternanza, seppure veramente di misura, sono sicuramente un dato positivo, che mostrano però una città divisa in due, che la nuova maggioranza avrà il compito di rappresentare nella sua interezza e senza alcuna pregiudiziale, come sovente avvenuto in passato. Come Liste Civiche ‘Senigallia Bene Comune’ e ‘Noi Cittadini’ ci sentiamo parte di questa discontinuità, ci sentiamo di avere contribuito al cambiamento avendo svolto un lavoro di “sentinella” e di opposizione determinata in Consiglio Comunale negli ultimi anni ed avendo raccolto al primo turno del 20 e 21 settembre i consensi di una parte rilevante dell’Elettorato, rendendo così possibile il ballottaggio.

Continueremo il lavoro, sicuri della validità delle nostre linee programmatiche, portando un fattivo contributo di proposte e, se necessario, anche di stimolo a fare meglio. Auspichiamo sinceramente che la nuova maggioranza sappia fare sintesi delle tante esigenze presenti nella Città e che quei 433 voti che hanno determinato per un soffio la vittoria al ballottaggio possano crescere in futuro alla luce del buon governo che Massimo Olivetti e la sua maggioranza sapranno mettere in campo per il bene di Senigallia”.

Scarica Immuni