Vincitori e vinti

Scritto il . Pubblicato in .

Da qualche tempo alla politica italiana piacciono le montagne russe: su e giù nelle elezioni e nei sondaggi. Prima il grande Rottamatore con un grande exploit alle elezioni europee, per finire rottamato da un referendum. Poi il grande fustigatore di immigrati provenienti dal mare, che finisce naufrago ed in mutande al Papeete. Infine i pentastellati che volevano aprire il parlamento come una scatoletta di tonno, che ora finiscono in frattaglie di ventresca. Chi sarà il prossimo vincitore? Non faccio nomi, per non portare sfortuna. Tanto so chi saranno gli sconfitti: noi, il popolo italiano.