Vittime di guerra

Scritto il . Pubblicato in .

Oltre ai bambini, alle donne, agli anziani uccisi, vittime civili di un conflitto crudele; oltre ai soldati dell’una e dell’altra parte, uccisori ed uccisi; oltre alle città, agli ospedali, alle scuole, alle chiese, alle fabbriche ed alle altre realtà della vita civile distrutte dai bombardamenti insensati; oltre… ci sono altre vittime di guerra. La prima, come si sa è la verità dei fatti, che ognuno stravolge a proprio favore, fino a punire con 15 anni di carcere chi osa contraddire le verità di regime. Ora è rimasta vittima anche la religione e la fede cristiana, da quando un patriarca ha giustificato la guerra come “distruzione dei peccatori”. Il Gesù che conosco io è morto in mezzo ai peccatori, per salvarci tutti.